Se non si gioisce, non si dimagrisce

secondo-piatto-di-pesce-con-contorno-di-verdure

Ormai seguo da qualche anno una sana alimentazione, questo dopo aver seguito una dieta dimagrante che mi ha fatto perdere ben 26 kg in 3 anni. Di quei 26 kg non ne ho ripreso nemmeno uno e la soddisfazione di salire sulla bilancia è vedere che il peso è sempre lo stesso, anno dopo anno, è tanta.

Questo non significa assolutamente che sono sempre a dieta, anzi. Ci sono mille occasioni nella vita di ognuno di noi durante l’arco di un anno, sapete bene, fra festività, compleanni, feste patronali è difficile resistere alle tentazioni culinarie che la nostra terra ci offre.

Ora, metteteci che a fine Maggio mia cugina che vive in Australia ci ha fatto una sorpresa, è venuta a trovarci ed è rimasta a Bari per ben 3 settimane. E in queste 3 settimane che fai, non la porti a mangiare ogni tipo di prelibatezza pugliese?! E mentre accompagni lei, con la scusa, non le gusti pure tu le prelibatezze pugliesi?! E così è stato, quasi tre settimane di focacce, taralli e stracciatella. Patan ris e cozz, brasciol e panzerotti fritti. Pizze, popizze e sgagliozze. Pasta al forno, friselle e tiramisù, sporcamuss, gelati e tanta Peroni ghiacciata e soprattutto il mio drink preferito, gin tonic, rigorosamente bevuto durante i caldi tramonti al Chiringuito, il luogo per eccellenza per rilassarsi prima di iniziare una nuova serata.

puglia-traditional-food-panzerotti
Prelibatezza pugliese: panzarotti di pomodoro e mozzarella

Ma, come tutte le cose belle che prima o poi finiscono, Alessia, mia cugina, è tornata in Australia e allora ‘ndiamo di pesata per vedere quanto il mio corpo abbia retto a tutto questo cibo meraviglioso. Salgo sulla bilancia e… solo 2 kg!!! E lo sappiamo tutti che questi 2 kg sono semplicemente un accumulo di liquidi. Qualche giorno di detox e tutto ritornerà come prima…

Quando sentite la parola “detox” però non dovete spaventarti, io semplicemente evito i carboidrati per soli due giorni, ma mi riempio di proteine vegetali e animali. Quindi legumi, carne, taaaanto pesce e ovviamente bevo tanta acqua.

Così per iniziare la mia depurazione “post Alessia” oggi vado di pesce e verdure. Verdure rigorosamente di stagione, io preferisco la cottura a vapore. Ho preso delle belle zucchine, le ho cotte nella vaporiera, condite con olio evo e limone e un po’ di basilico del mio orticello, le ho affiancate a un bel filetto di pesce persico, carnoso e polposo, senza spine, che ho grigliato su una piastra rovente per creare quella fantastica crosticina.

Vi farò sapere quanto ci metterò a perdere questi 2 kg…

Ah raga, solo una cosa però, non dimenticate l’attività fisica! Io la faccio tutti i giorni, anche semplicemente una passeggiata a passo svelto o una bella nuotata al mare, visto che adesso il tempo permette.

E ricordate, non rinunciate al gusto, seguire una sana alimentazione significa esattamente questo, godere del cibo buono e semplice, come potrete vedere dalle mie ricette. Certo, ogni tanto concedete al vostro corpo qualche food un po’ porno, perché prima di tutto il cervello ha bisogno di gioia, se il cervello non gioisce, non si dimagrisce!

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...